Attrezzature per avviare una pizzeria, cosa serve?
Attrezzature per avviare una pizzeria, cosa serve?

Quando si prende la decisione di avviare una pizzeria non sempre si hanno le idee chiare su cosa si deve acquistare. Per chi vuole avere un’attività che funziona bene, è importante partire con il piede giusto e acquistare tutto il necessario.

In questa breve guida, daremo uno sguardo a quali sono le attrezzature per pizzeria indispensabili per avviare una pizzeria nel migliore dei modi. Non è detto che queste siano le sole attrezzature da acquistare, ma di sicuro averle mette un pizzaiolo nelle migliori condizioni di lavorare.

Forno per la pizza

Una delle attrezzature principe in ogni pizzeria è sicuramente il forno dove andrà cotta la pizza vera e propria. Nei negozi che trattano attrezzature per le pizzerie sono spesso disponibili una serie di opzioni, che si differiscono per grandezza e tipologia di bruciatore. I forni per la pizza in mattoni che si alimentano a legna sono la scelta raccomandata, ma con l’evoluzione tecnologica anche i forni per pizza a corrente elettrica sono in grado di fornire un ottimo risultato.

Nella maggior parte dei casi i forni saranno in grado di cuocere le pizze in pochi minuti, quindi spesso la scelta tra un modello e l’altro andrà fatta in base alle dimensioni e alla tipologia di combustibile utilizzata.

Impastatrice

Per preparare nel migliore dei modi un impasto, è bene avere a propria disposizione una buona impastatrice. Insieme al forno è una delle attrezzature più utilizzate nelle pizzerie. Nella maggior parte dei casi la scelta cade su una impastatrice a spirale, che è in grado di miscelare nel migliore dei modi gli ingredienti e allo stesso tempo di mantenere a una temperatura bassa l’impasto.

Disponibile in diverse grandezze, l’ammontare di impasto da realizzare e il numero di pizze che si preparano ogni giorno sono i fattori da prendere in considerazione per scegliere la grandezza giusta. Per non avere problemi durante i periodi di punta, è bene acquistare un modello dalle dimensioni maggiori del proprio fabbisogno.

Banco refrigerante

Il banco refrigerante è la terza attrezzatura che non può mancare in ogni pizzeria Ha un doppio compito, che corrisponde nel mantenere alla corretta temperatura sia gli ingredienti che le palle di pasta per realizzare la pizza. La grandezza della cella e del numero di contenitori refrigerati, andrà calcolata dal numero di pizze e di ingredienti di cui si necessità. Anche in questo caso, come succede per la impastatrice, è sempre bene tenersi dello spazio libero. Scegliere un modello di piccole dimensioni, per risparmiare, non sempre è una buona idea.

Utensili da cucina

Come succede per ogni laboratorio che si rispetti, anche nelle pizzerie si ha la necessità di avere degli utensili per le varie operazioni da compiere. Spatole, pentole, recipienti e taglia pizza sono tra i più utilizzati. Poi, la scelta degli ingredienti e delle altre pietanze presenti sul menù potrà determinare l’acquisto o meno di alcuni utensili. In ogni caso, è sempre bene indirizzare la propria scelta verso attrezzature in acciaio inox e a norma CEE.

Ogni pizzeria o ristorante può richiedere meno o più attrezzature, sula base delle preparazioni che ha presente nel proprio menù o alle necessità delle persone che vi recano a mangiare. Anche la posizione geografica può rendere meno o necessarie alcune attrezzature, ma in questo caso è bene affidarsi ad un consulente esperto per comprendere meglio di cosa si ha realmente bisogno.

Per chi vuole ottenere delle risposte ai propri dubbi, può provare a contattare il servizio clienti di Gastrodomus. A disposizione di ogni cliente ci sono degli esperti pronti rispondere ai dubbi in merito alle attrezzature migliori da utilizzare o a come mantenerle nelle migliori condizioni. Leggendo le opinioni su Gastrodomus, non si può rimanere che piacevolmente stupidi dell’aiuto che queste persone sono in grado di fornire.