L’igiene orale è importante ed è connesso al benessere di tutto il resto del corpo. Mantenere l’igiene orale richiede anche un buon grado di costanza e di attenzione alla pulizia dei denti, ma ci sono anche alcuni rimedi naturali che possono aiutare a mantenere in salute la bocca.

Rimedi naturali per una bocca in salute
Rimedi naturali per una bocca in salute

Mantenere la bocca pulita, secondo alcuni studi, potrebbe preservare in salute anche il cervello ed il cuore, confinando germi e batteri pericolosi che possono causare problemi in diverse parti del corpo. Quali sono questi rimedi?

Rimedi naturali per l’igiene della bocca

1: un’idea per mantenere la salute della bocca è quella di usare un dentifricio all’argilla che può essere davvero eccezionale per garantire la pulizia del cavo orale. Si può fare in casa, tutto quello che serve sono: due cucchiai di argilla, un cucchiaino di sale grosso, due gocce di olio essenziale di menta piperita e due gocce di limone. Usate un frullatore per ottenere una crema molto omogenea che andrò messa in un barattolo. Mettete nel composto ottenuto uno spazzolino e bagnatelo con poca acqua, quindi lavate i denti come sempre. Si tratta di un rimedio che pulisce e profuma la bocca in modo eccellente.

2: eliminare il tartaro con rimedi naturali è possibile. Per togliere quella brutta, antiestetica patina gialla che si forma sullo smalto dei denti, è necessario usare un prodotto ad hoc. Meglio se naturale, come questo dentifricio fatto in casa che riporta splendore nella bocca. Con 100 grammi di olio di cocco, 20 gocce di olio essenziale di menta piperita e 20 grammi di bicarbonato di sodio, create una pasta densa e poi usatelo (non più di 3-4 volte a settimana) per lavare i denti.

3: curare le gengive con metodi naturali è possibile. Sappiamo bene che le gengive sono estremamente delicate e possono sanguinare e infiammarsi, causano vari problemi. Per curare al meglio le gengive è possibile usare un’acqua profumata fatta con idrolati.

4: mantenere pulita la lingua. Per tenere pulita la lingua è possibile usare un nettalingua, uno strumento che aiuta a togliere i residui di sporco e cibo dalla lingua. Dato che su di essa si appoggiano anche tartaro, placca e residui di cibo, è bene tenerla pulita usando anche un collutorio naturale, che è ideale per l’igiene di tutta la bocca.
Il collutorio naturale si può fare con 2 gocce di olio essenziale di tea tree, 2 di lio di salvia, 2 di olio di menta piperita ed un cucchiaio di bicarbonato. Metti il tutto in una bottiglietta da 100 ml con acqua per sciogliere il tutto e usa per sciacquare la bocca.

5: risciacqui con metodi naturali. Per poter curare l’igiene della bocca è necessario eliminare i batteri nocivi. Un modo per farlo è sciacquare la bocca usando alcuni prodotti come la mirra, che può aiutare a combattere i germi e che mantiene le gengive in salute. Per fare risciacqui, aggiungi due gocce di olio essenziale di mirra ad un cucchiaio di vodka. Due gocce di questo preparato in un bicchiere d’acqua sono eccellenti per i risciacqui.