Miglior sito scommesse: quali sono in Italia?
Miglior sito scommesse: quali sono in Italia?

Negli ultimi tempi stanno acquisendo sempre più successo le app per incontri. Ormai infatti, molti appuntamenti vengono organizzati direttamente tra sconosciuti che si conoscono online.

Ciò secondo alcuni provoca diversi vantaggi dal momento che si ottiene più libertà. Un tempo spesso si organizzavano appuntamenti con amici di amici e si potevano vivere situazioni imbarazzanti. Ma adesso, grazie alle app per incontri sembra essere davvero tutto più semplice e puoi trovarti facilmente a tuo agio.

Chi utilizza le app per incontri può scegliere tra centinaia di persone differenti presenti nella propria città. Ognuno infatti, cerca di inserire il proprio lato migliore online e si possono visionare centinaia di profili in modo semplice e veloce. Solo dopo che sei riuscito a trovare un profilo favorevole poi puoi scegliere di contattare la persona e magari organizzare un determinato appuntamento.

Le app per incontri al giorno d'oggi come già accennato sono molto comuni ed hanno soppiantato anche gli ormai obsoleti siti di incontri che risultano essere poco sicuri e non affidabili. Ma quale app per incontri scegliere tra le numerose che circolano? Sotto questo punto di vista non devi preoccuparti e ti invito a seguire nella lettura. Difatti, verranno presi in evidenza quelle che possono essere considerate come le migliori app d'incontri, efficaci, sicure e funzionali. Puoi anche prenderti il tempo che ti serve per provare ogni app, chissà magari potresti essere fortunato e trovare proprio la persona che cercavi. In un caso del genere, sarebbe un onore contribuire anche indirettamente alla tua felicità. Ecco quindi, caratteristiche, vantaggi e modi d'utilizzo delle migliori app per incontri da utilizzare in modo gratuito.

Tinder (disponibile per sistema iOs e Android)

La prima app che voglio mostrarti risulta essere Tinder. Rispetto ad altre quest'applicazione disponibile per iOs ed Android non è molto conosciuta, ma negli ultimi tempi sembra essere diventata virale specialmente tra coloro che sono più giovani. Tinder risulta essere un'app molto semplice da utilizzare perché al suo interno integra alcune dinamiche da social network, permettendo di interagire con numerosi utenti in modo rapido ed intuitivo. Registrarsi a Tinder è una procedura elementare, occorrerà soltanto collegare il tuo profilo Facebook e confermare la tua identità attraverso numero telefonico. Non preoccuparti, nessun contenuto verrà condiviso con il tuo profilo Facebook senza il tuo consenso quindi non devi temere se vuoi che la tua registrazione all'app resti privata.

Tinder è un'applicazione per incontri gratuita e puoi trovarla facilmente sia su Play Store che su App Store. Dopo aver effettuato il corretto download dell'app, se vuoi aprila, così posso chiarirti come si procede con la registrazione e come utilizzare in modo pratico Tinder. Come ti ho già accennato prima, appena avvierai l'app per la prima volta quest'ultima ti chiederà l'accesso al tuo GPS, il collegamento al profilo FB ed il numero di telefono, tutte informazioni che servono per confermare la tua vera identità. In questo modo, coloro che possiedono un profilo falso e vogliono nascondersi non hanno alcun accesso a Tinder.

Dopo aver completato queste prime operazioni, l'applicazione effettuerà in automatico una scansione dei profili che potrebbero interessarti presenti nelle tue vicinanze. A quel punto potrai scorrere tra centinaia di profili diversi e scegliere chi accettare e chi invece scartare. Se scarti qualcuno per sbaglio, ti apparirà una freccia gialla che dovrai premere per ripristinare l'utente scartato involontariamente. Attenzione però, questa funzione è disponibile solo se ti abboni a Tinder Plus, il servizio a pagamento dell'app che migliora sensibilmente la tua esperienza con il software di scansione.

Per scartare i profili che non ti interessano potrai utilizzare il pulsante rosso a forma di x. Lo puoi ben notare in quanto occupa una buona porzione dello schermo al momento della selezione. Troverai sulla schermata anche il simbolo di un particolare fulmine colorato di viola. Se lo premi, puoi attivare un'altra funzione disponibile solo grazie a Tinder Plus, mettendo in evidenza il tuo profilo per gli altri utenti per una durata totale di 30 minuti. Infine, tra i simboli disponibili potrai notare il cuore di colore verde che serve a mettere like e la stella, disponibile con uso illimitato sempre attraverso plus, che serve ad esprimere un forte gradimento.

Su Tinder poi, potrai aggiornare il tuo profilo e leggere tutte le informazioni sui profili che potrebbero interessarti. Inoltre, sul proprio profilo e su quello degli altri utenti si potranno vedere numerose foto provenienti da vari social network associati come Facebook o Instagram.

Inoltre, su Tinder sono disponibili i gruppi di amici. Puoi valutare questi gruppi eseguendo delle gesture sul telefono: uno swipe verso sinistra indicherà approvazione, mentre uno swipe verso destra indicherà dissenso. Si possono creare nuovi gruppi di amici oppure decidere di valutarne dei nuovi cercandoli nell'apposita sezione indicata da un simbolo con tre piccoli uomini.

Come già detto, puoi sbloccare funzionalità aggiuntive se decidi di attivare Tinder Plus. Il costo di Tinder Plus è di circa 5 euro al mese se si sceglie l'abbonamento annuale, quasi 8 euro al mese per abbonamento mensile e circa 6,50 euro per abbonamento della durata di 6 mesi.

Lovoo (disponibile per sistema iOs e Android)

Lovoo è un'altra applicazione per incontri molto utilizzata da centinaia di utenti in tutto il mondo. Quest'applicazione possiede un'interfaccia grafica molto intuitiva, che metterà a proprio agio anche coloro che magari non hanno esperienza con software del genere. Come per Tinder, potrai connettere a Lovoo il tuo profilo Facebook oppure in questo caso il tuo profilo Google. In alternativa, puoi registrarti a Lovoo inserendo un semplice indirizzo mail.

Lovoo è un'app gratuita che può essere scaricata su Play Store oppure su App Store. Tuttavia, ci sono alcune funzionalità bloccate che possono essere sbloccate a pagamento oppure ottenendo speciali crediti dedicati all'app. Ad esempio, puoi ricevere subito ben 25 crediti Lovoo confermando il tuo indirizzo mail dopo aver effettuato la registrazione.

Dopo aver scaricato l'app dal market del proprio smartphone, bisognerà avviare Lovoo. Il software richiederà alcuni accessi simili a Lovoo come ad esempio la propria posizione, il collegamento a Facebook/Google o l'inserimento dell'email dalla quale creare il profilo. Come novità, Lovoo ti chiederà se desideri che vengano attivate le notifiche quando l'applicazione sarà in procinto di compiere nuove azioni o mostrarti cambiamenti che stanno avvenendo al tuo profilo. Una volta che sarai riuscito a confermare la registrazione, dovrai scegliere una foto profilo. Dopo averla caricata correttamente, Lovoo ti mostrerà una serie di persone che potrebbero interessarti. In questo caso dovrai procedere con una selezione decisa, approvando i profili mostrati premendo il pulsante cuore oppure rigettandoli premendo il tasto con la x rossa. Se clicchi poi sulla foto di ogni persona potrai vedere informazioni aggiuntive sul profilo di quest'ultima, magari leggendo la piccola descrizione presente.

Puoi notare poi sulla parte bassa dell'interfaccia dell'app, ci sono diversi pulsanti tutti da esplorare. Potrai trovare molto utile il pulsante con il simbolo del radar. Una volta premuto, potrai effettuare la ricerca tra migliaia di profili esistenti. La ricerca diviene molto semplice grazie ai diversi filtri che Lovoo offre che ti permetteranno di trovare proprio la persona che fa al caso tuo. In questo caso potrai decidere anche se vuoi conoscere persone di sesso maschile oppure femminile, impostando anche un limite d'età. Con Lovoo puoi iniziare anche 3 chat gratuite, iniziando conversazioni online con coloro che potresti trovare particolarmente interessanti. Se desideri ricevere richieste illimitate e numerose altre funzionalità dell'app allora dovrai necessariamente sottoscrivere un abbonamento al servizio a pagamento denominato Lovoo Vip.

I costi di Lovoo Vip variano a seconda dell'abbonamento che vuoi sottoscrivere. Se vuoi provare tutte le funzionalità per un solo mese pagherai una somma di 11,99 euro. Altrimenti puoi scegliere un abbonamento valido per 3 mesi al costo di 24,99 euro oppure un abbonamento di sei mesi al costo di 42,99 euro. Se poi ti sei trovato bene, allora ti consiglio di passare all'abbonamento annuale, disponibile ad un costo totale di 69,99 euro. Puoi sfruttare alcune funzionalità anche utilizzando crediti virtuali Lovoo che ti ho già accennato in precedenza, conquistando quest'ultimi compiendo determinate azioni per i partner pubblicitari dell'app.

Meetic (disponibile per sistema iOs e Android)

Quando si parla di siti d'incontri, Meetic è divenuta una sorta di istituzione. Forte del successo del portale, anche Meetic ha lanciato la propria app per incontri. L'applicazione in questione presenta numerose funzionalità per interagire con gli altri utenti e farsi notare. Inoltre, è possibile personalizzare in modo completo il proprio profilo oppure salvare determinate ricerche che rispecchiano i parametri desiderati.

L'applicazione Meetic si può scaricare facilmente su Play Store oppure App Store. Inoltre, puoi trovarla spesso anche nelle classifiche delle applicazioni in tendenza o maggiormente scaricate. Dopo aver scaricato l'applicazione ed averla lanciata potrai notare fin da subito come Meetic cerca di offrire all'utente una maggiore personalizzazione del profilo. Infatti l'app ti fornirà delle domande generiche attraverso le quali puoi mostrare agli altri i tuoi interessi il tuo carattere oppure il tuo modo di fare. Ancora, ci sono domande che poi si concentrano il personale alla quale puoi rispondere per donare più informazioni agli altri utenti come ad esempio il tuo orientamento religioso, la tua situazione sentimentale oppure le preferenze in base alla persona che vorresti incontrare. Più curi il tuo profilo, più gli altri potrebbero contattarti perché attratti dalla tua personalità.

Giorno dopo giorno, variando in base ad ogni accesso, Meetic sarà in grado di proporti una lista aggiornata di persone che potrebbero essere di tuo gradimento. A quel punto potresti scegliere tra vari comandi: il pulsante con il fulmine indica un netto interessamento per quella persona e segnalerà a quest'ultima la tua reazione mentre i pulsanti con v verde o x rossa, indicano l'indice di gradimento positivo o negativo. Infine, c'è anche la possibilità di creare una lista di utenti preferiti, selezionandoli attraverso lo speciale pulsante a forma di stella.

Meetic è un'applicazione per incontri disponibile gratis, tuttavia, puoi anche scegliere di sottoscrivere un abbonamento a pagamento per sbloccare funzioni esclusive come ad esempio la possibilità di attivare la modalità incognito. Quest'ultima ti permetterà di esplorare i profili altrui senza essere rilevato. L'abbonamento varia a seconda della durata selezionata. Il costo mensile ad esempio risulta essere di 14,99 euro al mese, quello per 3 mesi è di 9,99 euro al mese, mentre l'abbonamento di durata semestrale costa 4,99 euro al mese.

Altre app per incontri: quali sono le migliori alternative

Oltre alle app per incontri già menzionate ed analizzate ci sono poi anche altri software che puoi scaricare sul tuo smartphone per instaurare nuovi rapporti. Ecco un elenco con le migliori alternative disponibili:

  • Grindr (disponibile su iOs e android): Grindr è un'app per incontri gratuita famosa in tutto il mondo. La sua particolarità sta nel fatto che è rivolta unicamente alla comunità LGBT. Dunque, se vuoi conoscere persone del tuo stesso sesso, Grindr è l'applicazione alla quale devi affidarti. L'interfaccia grafica risulta essere molto semplice anche se questa app è disponibile solo in lingua inglese per ora.
  • Only Women (disponibile su iOs e android): Only Women segue la scia di Grindr e si concentra solo per persone che cercano amanti o amici dello stesso sesso. Come si può intuire dal nome, quest'app è specificamente stata realizzata per cercare e trovare solo donne. Only Women permette di personalizzare al meglio il proprio profilo, riuscendo ad aggiungere numerose foto ed una descrizione completa della propria personalità. Puoi trovare facilmente quest'applicazione sui comuni marketplace ed è totalmente gratuita.
  • Badoo (disponibile su iOs e android): per anni Badoo ha dominato la scena del web italiano. Quando Facebook ancora doveva raggiungere il successo clamoroso anche in Italia, moltissime persone chattavano, si conoscevano e poi si incontravano attraverso Badoo. Rispetto alla sua versione originale, Badoo oggi ha un'interfaccia migliorata e numerose modifiche lo hanno reso molto simile ad un social network vero e proprio. Inoltre, non dovrai temere di pagare alcun costo dal momento che quest'app per incontri risulta essere totalmente gratuita. Badoo ti propone come altre app una lista di persone che potresti conoscere. Valutandole positivamente o negativamente, l'algoritmo che regola Badoo restringerà i tuoi parametri di ricerca e riuscirà a mostrarti persone che sempre più si assoggettano alle tue preferenze. Infine, Badoo riesce a mostrarti anche quelli che sono gli utenti che utilizzano l'app presenti nella tua città riuscendo anche ad analizzare la distanza tra la tua posizione e quella delle potenziali conoscenze.