Abbinare i colori per vestiti da uomo
Abbinare i colori per vestiti da uomo

Gli abbinamenti maschili seguono delle semplici regole per ottenere il look giusto. Le leggi della moda lasciano spazio ai personali gusti, infatti, la prima cosa da fare per pensare ad un abbinamento è sicuramente decidere quale stile si vuole ottenere.

Una volta individuato il genere, come ad esempio il classico, sportivo, streetwear, hipster ect; si può procedere con la scelta dei tessuti. I tagli sartoriali di un pantalone o di una giacca, come quelli disponibili su jole.it, possono essere abbinati con facilità anche ad una t-shirt o ad un denim, tutto sta nell’individuare fantasie e colori giusti.

Come scegliere i colori da abbinare

Naturalmente per creare un outfit casual si sconsiglia di utilizzare un gessato o un abito con una trama vistosa e più particolare. L’aspetto da non sottovalutare sono i colori, prima di pensare quale colore piace e quale no, è importante valutare quale si adatta di più alla propria carnagione e colore di capelli. Non a tutti donano gli stessi colori, sicuramente molti di voi avranno un colore che al meglio riesce a risaltare i vostri occhi, la carnagione e perchè no anche la silhouette.

Come abbinare il colore nero

Il colore più indossato da tutti gli uomini è sicuramente il nero. Il total black è la scelta più gettonata di sempre, consente di ottenere in una semplice mossa un outfit elegante e raffinato, il colore nero inoltre snellisce il fisico e nasconde i difetti della propria figura. Tra l’altro il nero è considerato un colore base, facilmente abbinabile con una vasta gamma di colori, da quelli neutri a quelli più accesi o pastello, ad eccezione del blu, il viola scuro ed del marrone.

Come abbinare i vestiti bianchi

Il total white invece risulta un pò più complesso o in generale un abbinamento con toni molto chiari. Questo abbinamento è uno dei preferiti degli uomini durante la stagione estiva, ma se è vero che risalta l’abbronzatura, è vero anche che tende ad accentuare le forme ed i difetti fisici. Solitamente il bianco è facilmente accostabile a tinte neutre o pastello e con toni molto più caldi come il rosso o l’arancio.

Come abbinare il blu

Un altro colore molto apprezzato dagli uomini è da sempre il blu, per quanto riguarda questo tipo di abbinamento sono vietati i colori accesi come il giallo o il rosso ed il nero, che può essere accostato solo al blu elettrico.

Come abbinare vestiti marroni, grigi ed altre tonalità

Se si pensa al colore marrone, questo è facilmente abbinabile con altre tinte simili anche di colore più chiaro, come l’ocra o il beige, fino ad arrivare al bianco. Con il marrone è facile abbinare anche un verde scuro o addirittura le tinte dorate, fa eccezione il colore nero, a meno che non si tratti di un accessorio o un capo color cuoio.

Colori difficili sono quelli più accesi come il rosso ed il giallo, di sicuro abbinarli insieme è impossibile insieme anche al blu, il verde, il viole e l’arancio. Uno degli accostamenti vietato sarebbe il rosso con il rosa oppure il giallo con il giallo. Un abbinamento facile e veloce risulta da sempre il colore grigio, che difatti non è considerato un vero e proprio colore.

E’ una nuance piuttosto neutra che può essere facilmente accostata ad altre tinte, diventa più chic se abbinato con il nero e più casual abbinato con il bianco, rappresenta un passepartout per ogni parte della giornata.