Che cosa è la digital transformation?
Che cosa è la digital transformation?

Con il termine trasformazione digitale si definisce un processo di sviluppo continuo delle tecnologie digitali che modellano la nostra economica e la nostra società.

Con il passare dei giorni e la sempre maggiore evoluzione tecnologia nascono nuove abitudini ed esigente. Nuove esigenze nella vita quotidiana di giovani e meno giovani, ma anche nella vita privata e in quella professionale. Gli esempi più facili da identificare di digital transformation sono i social media, i Big Data, i servizi cloud, blockchain, Internet of Things. Tutti questi esempi di innovazione digitale non solo accompagnano la nostra vita, ma la influenzano e spesso la cambiano.

Nel corso dell’introduzione di pratiche per la trasformazione digitale, anche le aspettative dei potenziali clienti stanno cambiando. Le aziende sono quindi costrette ad adattare i processi esistenti e a sostituirli con processi digitali molto più efficienti. Il cliente diventare un “direttore con estrema rapidità d’azione”.

Modelli di business innovativi e dirompenti (Amazon, Ebay, Uber, Spotify e Netflix sono alcuni esempi), soddisfano nuovi desideri della nostra società e possono anche mettere in serie difficoltà aziende di lunga data.

La trasformazione digitale nelle imprese

La trasformazioni digitali nelle aziende avvengono su diversi livelli. Livelli che includono lo sviluppo di processi e procedure digitali innovative, sulle innovazioni dei servizi digitali e sui modelli di business digitali.

Innovazione nei processi digitali

La prima fase della trasformazione digitale è la digitalizzazione dei processi e delle procedure esistenti. Nel mondo analogico, queste azioni sono state create per organizzare azioni e forme procedurali. Nella trasformazione digitale questi processi e flussi di lavoro sono sempre più mappati da flussi di lavoro digitali.

Tuttavia, i processi e i flussi di lavoro analogici presenti precedentemente nelle aziende non sono adottati singolarmente nel mondo digitale. Nella trasformazione digitale, i processi e le procedure devono essere ripensati con l’aiuto delle tecnologie digitali esistenti come blockchain e l’intelligenza artificiale. Se non esiste una tecnologia in grado di assolvere nel migliore dei modi a queste necessità, può essere necessario implementare procedure radicalmente nuove. Questo va spesso di pari passo con una ristrutturazione fondamentale delle aziende: le responsabilità e i ruoli dei dipendenti sono modificati nel corso dell’applicazione del piano di trasformazione digitale e vengono create nuove aree di responsabilità e figure professionali in molti casi.

Trasformazione digitale nelle relazione con i clienti

Il marketing e le vendite stanno subendo un importante cambiamento, guidato da un cambiamento nel comportamento in cui i clienti ottengono informazioni. Negli ultimi anni sono emerse numerose nuove discipline e attività imprenditoriali come l’ottimizzazione per i motori di ricerca e l’inbound marketing; solo per citarne alcune.

Il cosidetto Customer Journey, ovvero l’esperienza individuale dei clienti nel processo che va dalla ricerca delle informazioni, all’acquisto vero e proprio e all’utilizzo di un prodotto o servizio, sta diventando una componente centrale del marketing e delle vendite. La trasformazione digitale richiede una ricostruzione di queste competenze, per diventare “perfette” per i nuovi compiti a cui sono chiamate a rispondere.

Sviluppo di servizi digitali

I servizi digitali rappresentano un significativo vantaggio competitivo per il futuro. Le aziende rendono più facile ai propri clienti gestire determinati prodotti e servizi. Inoltre risolvono problemi che sorgono nel contesto dell’utilizzo di un determinato prodotto o servizio.

Alcuni esempi di quanto detto sono gli addetti alla gestione dei social – social media strategist – o gli addetti alla gestione delle richieste di informazioni in ottica di e-learning. Queste figure professionali, offrono le loro competenze ai clienti in relazione all’utilizzo del prodotto o di un servizio specifico ad esso collegato.

Sviluppo di modelli di business digitali

La trasformazione digitale sta cambiando anche il modo in cui le aziende creano profitto. I servizi digitali, che possono essere monetizzati dalle imprese, sono sempre più una importante fonte di reddito per il loro guadagno. Un esempio sono le versioni freemium dei software. Mentre l’utilizzo delle funzioni di base è gratuito, l’utilizzo di funzioni aggiuntive e che portano a provare l’intera esperienza di utilizzo dell’applicazione sono a pagamento.


Le imprese possono completare la trasformazione digitale in un processo suddiviso a step, oppure mediante un cambiamento radicale che comporta lo “stravolgimento” di tutti i processi aziendali. Una chiara strategia di innovazione digitale supportata da analisi delle tendenze e dalla gestione della tecnologia digitale è un punto importante da cui partire.

Trasformazione digitale di dipartimenti e reparti

Quando si pensa a che cosa è la trasformazione digitale in un’azienda, si deve pianificare con attenzione tutti i passaggi che portano dei cambiamenti nei vari reparti aziendali.

Trasformazione digitale nella gestione

Il compito più importante della gestione aziendale nel futuro sarà incentrato nel guidare le aziende verso una trasformazione digitale che prende in considerazione tutti i livelli aziendali. Processi, procedure interne, strutture organizzative, offerte di servizi digitali e modelli di business digitali.

Le strategie aziendali e di innovazioni saranno integrate da una strategia digitale. I manager dei vari reparti, saranno responsabili di fornire le risorse necessarie sia per avviare la trasformazione digitale che per promuovere la formazione del personale che rientra in questa fase di cambiamento.

Trasformazione digitale nella produzione

Le tecnologie digitali online e l’evoluzione della tecnologia offline permettono di automatizzare sempre più le azioni di routine che tutti i giorni si devono compiere. Questo, porterà a una totale evoluzione degli impianti di produzione e dei compiti affidati a chi vi lavora. Il concetto di Industria 4.0 consente una completa messa in rete di informazioni e statistiche, in modo da ottimizzare al meglio ogni processo.

Nei settori della produzione, la digitalizzazione serve a reagire più rapidamente e con maggiore agilità alle nuove esigenze. Tecnologie come la stampa 3D faranno parte di questa trasformazione digitale sempre più spesso nel futuro.

Trasformazione digitale nel marketing e nelle vendite

Con l’avvento di sempre più cambiamenti digitali, anche il processo decisionale da parte dei clienti ha subito un costante cambiamento. Oggi la ricerca di informazioni avviene principalmente su internet, cosa che fino a pochi anni addietro era da ritenere impensabile.

Nel corso di un piano di trasformazione digitale legato al marketing, è importante condizionare i clienti all’interno delle varie fasi di questo processo decisionale con informazioni rilevanti. In questo modo, la trasformazione digitale avrà un impatto fondamentale anche sulle vendite.

Le cosiddette “chiamate a freddo” con il passare degli anni diventeranno sempre meno importanti in una strategia di marketing efficace. Al contrario, offrire valore ai propri clienti – e di conseguenza una serie di informazioni complete – può portare ad incrementare le proprie vendite.

Trasformazione digitale delle risorse umane

La trasformazione digitale ha due effetti centrali sulle risorse umane:

  • da un lato si ha l’aumento della trasparenza (grazie a portali dove è possibile attingere informazioni dei datori di lavoro), sta intensificando la concorrenza per i lavoratori qualificati;
  • in secondo luogo, è sempre più necessario rafforzare e sviluppare le competenze digitali dei dipendenti presenti in ogni livello aziendale. Solo personale sempre più qualificato sarà in grado di fornire un servizio sempre più ineccepibile per l’azienda in cui si trova a lavorare.

Trasformazione digitale nel servizio clienti

Nei prossimi anni, anche il servizio clienti avrà una serie di evoluzioni legate al riuscire a fornire maggiore qualità e in tempi più brevi. Ormai è sempre più comune, ottenere risposte alle semplici richieste informazioni mediante chatbot o risposte automatiche.

Nelle aree in cui il servizio clienti è una parte essenziale di un prodotto o di un servizio, la qualità e le qualifiche necessarie a garantire un sevizio clienti di qualità andranno sempre più a migliorarsi.

Mentre dieci anni fa la globalizzazione ha cambiato le carte in tavola in molti settori dell’industria, oggi la trasformazione digitale sta portando a una serie di cambiamenti significativi nella catena del valore e delle strutture aziendali delle PMI di tutto il mondo.

Il cambiamento digitale sta interessando aziende in tutti i settori. Dalle case editrici, alle banche per poi arrivare alle industri più tradizionali. L’evoluzione tecnologica attuale – e futura – porterà sicuramente a una serie di cambiamenti e di miglioramenti sia per le aziende che per chi usufruisce dei loro prodotti/servizi.